Cronaca Lavoro Studio Arlotti, ,


6 ottobre 2020 17:03 — 0 Commenti

Coronavirus. Appello dei pensionati Cisl ai giovani: “Serve un patto intergenerazionale”

Adelmo Lasagni

“Comportamenti virtuosi per dare vita a n patto intergenerazionale tra giovani e anziani. Prima di tutto morale, ma anche operativo e concreto”. E’ quanto ha affermato Adelmo Lasagni, segretario Fnp Cisl Emilia Centrale, intervenuto stamane al coordinamento distrettuale Rls di Reggio Emilia rivolgendosi a tutti coloro i quali hanno influenza, non solo nella scuola, nella vita di tutti i giorni dei giovani.
“Quanto drammaticamente accaduto nella prima parte dell’anno a Reggio Emilia e Modena, come nel resto d’Italia, – ha detto il segretario dei pensionati – ma anche quanto sta accadendo ora, con l’età media sempre più bassa dei contagiati da Coronavirus, ci impone di rivedere le modalità per contrastare la temibile avanzata del virus”.
Per il segretario dei pensionati cislini, infatti, “è quanto mai necessario che tutti, ma in particolar modo i giovani, con consapevolezza e responsabilità, si attengano al rispetto delle norme per prevenire il contagio. Come prevedibile la fascia più debole è quella dei più anziani, per questo è assolutamente da ripesare il mondo della movida dei giovani a tutela delle loro stesse famiglie.”.
Un tema – questo del patto intergenerazionale – che per Marino Favali, Rls Fnp Cisl Emilia Centrale per Reggio Emilia “servirà a contrastare l’avanzata del Coronavirus e, in particolar modo, a evitare che possa giungere nuovamente come veicolo di morte nelle residenze per anziani, sia pubbliche che private”. Il tema sarà posto all’attenzione del prossimo consiglio generale Fnp Cisl Emilia Centrale del 23 ottobre.

Commenti

Commenti

A proposito dell'autore

Gabriele Arlotti ha scritto 2600 articoli per Studio Arlotti

Lascia un commento