Cronaca Eventi, ,


28 novembre 2019 10:25 — 0 Commenti

Sa di pascoli ed è da supergold: stasera al Museo Ferrari il premio per la Latteria di Garfagnolo

CONSORZIO PARMIGIANO REGGIANO
PREMIAZIONE I FANTASTICI QUATTRO FICO BOLOGNA

Grande soddisfazione per la latteria sociale di Garfagnolo. Infatti, lo storico caseificio nato nel 1947 ha vinto, recentemente, la medaglia d’oro e il supegold con la Nazionale del Parmigiano Reggiano al World Cheese Awards di Bergamo e, questa sera, le sarà assegnato il premio.

Due sabati fa, inoltre, il loro prodotto è stato presentato a Fico, a Bologna, presso il negozio che promuove il Parmigiano Reggiano.

Questa sera, invece, una delegazione della latteria scenderà al Museo Ferrari di Modena per ritirare gli attesi riconoscimenti giunti grazie a un campione nella categoria di 24-29 mesi. 

Oltre al Parmigiano Reggiano tradizionale, sono circa 2000 le forme prodotte dai pascoli di Valbona e vendute nello spaccio. E’ proprio una di queste che ha ottenuto il riconoscimento prestigioso, supergold appunto, con la Nazionale del Parmigiano Reggiano. Con lei saranno presenti gli altri caseifici montanari premiati: Caseificio di Marola (argento), San Pietro (bronzo), Fattoria Fiori (oro e bronzo), Fornacione (argento), Latteria Colline di Selvapiana e Canossa (argento), Minozzo (argento e bronzo), Quara (argento), Tabiano (argento), San Giovanni di Querciola (argento e bronzo), Cavola (due bronzi), Del Parco (argento).

Grande soddisfazione in tutte le latterie, così come a Garfagnolo e lodi al casaro Devis Bassi, ma anche per tutti i soci della latteria. “Pascolo, sacrifici e casaro” ecco svelato il segreto del premio nelle parole del presidente Giordano Santini, qui intervistato a Fico assieme agli altri premiati coi supergold: Rubbianino, Santo Stefano, Dismano.

Devis Bassi

Commenti

Commenti

A proposito dell'autore

Gabriele Arlotti ha scritto 2520 articoli per Studio Arlotti

Lascia un commento