Studio Arlotti, ,


21 maggio 2019 9:56 — 0 Commenti

“Dateci retta”: anche centinaia di pensionati reggiani in piazza il 1 giugno a Roma

I sindacati dei pensionati di Cisl, Cgil e Uil si preparano a una grande manifestazione a Roma, il prossimo 1º giugno, per protestare contro il governo per la mancata rivalutazione delle pensioni e per le misure finora adottate a danno dei più deboli.

“Il governo -spiegano Marino Favali, di Fnp Cisl Emilia Centrale, Matteo Alberini, di Spi Cgil e Ferdinando Guidetti di Uilp – continua a non ascoltarci, continuando a prendere misure a danno delle fasce più deboli della società, pensionati in primis. Nulla, infatti, è stato previsto sulla sanità, sull’assistenza e sulla non autosufficienza, tutti temi di straordinaria rilevanza per la vita delle persone anziane e delle loro famiglie”.

Per questo motivo, dopo la decisione di procedere al taglio della rivalutazione delle pensioni, in vigore dal 1 º aprile, i pensionati delle tre sigle sindacali reggiane, con centinaia di reggiani in partenza, si ritroveranno in piazza a San Giovanni a Roma per testimoniare ”il clima di insofferenza e di insoddisfazione nei confronti di un governo che non ha voluto finora ascoltare le loro richieste in tema di pensioni, tasse, sanità e assistenza”.

Commenti

Commenti

A proposito dell'autore

Gabriele Arlotti ha scritto 2495 articoli per Studio Arlotti

Lascia un commento