Lavoro, , , ,


16 novembre 2017 12:41 — 0 Commenti

Femca Cisl e Uiltec Uil: “Il laboratorio di Iren al momento resta a Reggio, ma vogliamo partecipare al futuro dell’azienda”

Lo scorso lunedì 13 novembre si è svolto l’incontro a Piacenza tra Iren e le organizzazioni sindacali sulle prospettive del laboratorio di Reggio Emilia. L’appuntamento è stato preceduto il 9 novembre da un incontro richiesto dalle organizzazioni sindacali al Prefetto di Reggio Emilia nel quale la Femca Cisl e la Uiltec Uil (assente la Filctem Cgil) e la rappresentanza di Iren presente, a fronte della convocazione del tavolo specifico sul tema del trasferimento e della sigla a livello nazionale di un verbale di accordo che affrontava le altre questioni sollevate, hanno firmato un verbale che di fatto sospendeva lo stato di agitazione.

Durante l’incontro di Piacenza tutte le organizzazioni sindacali e le Rsu, rappresentanze sindacali unitarie, hanno sottoscritto un ulteriore verbale di incontro nel quale viene dichiarato dall’Azienda che sul tema del trasferimento del laboratorio “sono in corso approfondimenti anche in relazione ai prossimi bandi di gara del Settore Idrico”.

Di fatto, in attesa del nuovo affidamento del servizio, il laboratorio di Reggio Emilia non sarà oggetto di alcun cambiamento non concordato tra le parti. Il verbale ha consentito di chiudere completamente la procedura di raffreddamento e la revoca dello stato di agitazione in sede prefettizia.

La Femca Cisl e la Uiltec Uil esprimono soddisfazione per l’intesa raggiunta oggi al tavolo contrattuale con l’azienda che conferma comunque la necessità di proseguire nell’azione di confronto e di discussione che ha consentito di raggiungere questo accordo. Confronto che riteniamo imprescindibile su tutte le questioni che riguardano i livelli occupazionali, la salvaguardia delle professionalità e la qualità dei servizi offerti dall’azienda sul territorio anche in relazione alle ricadute ed alle opportunità relative al piano industriale appena approvato dal Consiglio d’Amministrazione. 

 

Commenti

Commenti

A proposito dell'autore

Gabriele Arlotti ha scritto 2314 articoli per Studio Arlotti

Lascia un commento