Lavoro, , ,


11 novembre 2017 9:50 — 0 Commenti

Lavoro, concorso regionale per Operatori Socio Sanitari. A Reggio disponibili 50 posti a tempo indeterminato

Solo tre giorni e prenderà il via il corso di preparazione della Cisl al concorso regionale delle Aziende Speciali alla Persona, che porterà all’assunzione di circa 150 operatori socio sanitari. Per la scadenza delle iscrizioni, mancano 11 giorni”. Sono le parole di Fabio Bertoia, della Cisl Funzione Pubblica, sulla selezione che, in provincia di Reggio tra la Asp Reggio Emilia Città delle Persone e l’Asp Opus Civium, darà il posto fisso a quasi 50 persone.

“Da mercoledì, il 15 novembre, – aggiunge Bertoia – inizia il corso di preparazione per la selezione. Il programma si concentra su quattro argomenti principali: legislazione, animazione e socializzazione, alimentazione e simulazione della prova concorsuale. Inoltre fino al 23 novembre, termine per l’invio della candidature, è possibile chiedere assistenza per la compilazione della domanda che si può fare solo su una piattaforma on line. Per gli interessati siamo a disposizione alla mail concorso.reggioemilia@gmail.comSi evidenzia che ad oggi sono giunte già oltre 4000 domande di adesione al concorso pertanto come il bando prevede si opterà per una prima prova pre selettiva”.

 “Fino ad oggi – riprende Bertoia – le difficoltà maggiori che abbiamo riscontrato nell’assistenza all’invio della domanda di compilazione sono due: spesso le mail automatiche di risposta finiscono nello spam, e quindi è opportuno che i candidati controllino bene la propria casella di posta e talvolta capita che il sito si sovraccarichi. In questi casi è necessario riprovare più tardi o contattare direttamente l’azienda”.  Ulteriori problemi li stanno riscontrando i lavoratori non comunitari o con titoli professionali acquisiti all’estero e che devono essere equiparati alla qualifica professionale richiesta dal bando. “A queste persone – spiega il sindacalista – consigliamo di rivolgersi all’Anolf, il servizio della Cisl specializzato su questi temi. Gli uffici dell’Anolf sono contattabili al numero di telefono 0522/357415, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30; sabato alle 8.30 alle 12. Lunedì e mercoledì pomeriggio: dalle 14.30 alle 18”.

Commenti

Commenti

A proposito dell'autore

Gabriele Arlotti ha scritto 2301 articoli per Studio Arlotti

Lascia un commento