Territori, , , ,


5 aprile 2017 11:32 — 0 Commenti

Giovedì scopriamo il Po, nella cornice di “Aquae” a Suzzara con l’ingegner Fiordaligi

 

 

Suzzara – (5 aprile 2017) – Nella cornice di “Aquae”, la mostra che a Piazzalunga (la biblioteca civica di Suzzara) racconta le bonifiche nell’Oltrepò Mantovano, va in scena domani, giovedì 6 aprile alle 17.30, l’incontro con l’ingegnere Vito Fiordaligi, già direttore generale di Consorzi di Bonifica, che parlerà del Po e del territorio. In particolare sugli utilizzi, non a tutti noti, delle acque del Grande Fiume e quali sono i gestori del suo bacino idrografico. Ma anche quali sono state le attività dell’uomo che hanno caratterizzato il paesaggio come lo conosciamo oggi, e come lo stesso si presentava prima delle grandi opere di bonifica.

Vito Fiordaligi (Large)

Vito Fiordaligi

Le iniziative proseguono domenica 9 aprile, con la presentazione del libro “Dal Padus al Po. Origini, evoluzione e cartografia del Po Mantovano” di Carlo Parmigiani. Sempre domenica 9 aprile, invece, con ritrovo alle ore 15 da Piazzalunga, ma solo con prenotazione, sarà possibile visitare l’impianto di bonifica di Moglia di Sermide e per concludere giovedì 13 aprile, alle ore 17.30, ci sarà la presentazione del libro del disegnatore e cartografo, Lorenzo Confortini “Antiche barche e battelli del Po. Atlante illustrato delle imbarcazioni tradizionali di fiumi e dei canali della Pianura Padana”.

 

 

 

Commenti

Commenti

A proposito dell'autore

Gabriele Arlotti ha scritto 2251 articoli per Studio Arlotti

Lascia un commento